martedì 29 maggio 2012

Angel cake and mousse with raspberries






La prima volta che ho visto questa torta è stato da Lei  ed è stato amore a prima vista. Era da un pò di tempo che sognavo di prepararla, ma volevo fosse perfetta; doveva essere buona e allo stesso tempo, chi la guardava, volevo che provasse la stessa sensazione che ho provato io quando l'ho vista: morbidezza, sofficità ed una sorta di "luminosità" (l'interno così chiaro, quasi bianco, e lo zucchero a velo che la ricopre completamente, le danno una luce favolosa). Potrei stare ore ad elencarvi tutti gli aspetti  positivi (morbidezza, sofficità, leggerezza...), ma le parole non le renderebbero giustizia, quindi l'unica cosa che mi viene in mente di dirvi è: DOVETE PROVARLA! 
(Io l'ho servita con una mousse di lamponi, ma è perfetta anche mangiata da sola.).





Ingredienti
per la torta

  • 5 g di cremor tartaro (o 1 bustina di lievito per dolci)
  • 150 g di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 480 g di albumi (circa 12 uova grandi)
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 g di zucchero semolato
  • zucchero a velo 

per la mousse di lamponi

  • 300 g di lamponi 
  • 500 ml di panna fresca 
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 3 cucchiai di zucchero semolato

Preparazione
per la torta
preriscaldate il forno a 180°.
Scaldate gli albumi a bagnomaria fino a raggiungere la temperatura di 45°, mischiandoli continuamente e delicatamente con una frusta o un cucchiaio di legno (in alternativa, usate degli albumi a temperatura ambiente).
Sbattete gli albumi con le fruste elettriche e quando cominciano a diventare bianchi, aggiungete (in tre volte, non tutto insieme e mescolando ogni volta) il cremor tartaro setacciato, lo zucchero e la vanillina. Versate il tutto in una ciotola capiente, aggiungete la farina setacciata, il sale e mescolate con una spatola dall'alto verso il basso, delicatamente, per non smontare il composto. Versate il composto in uno stampo a ciambella apribile (imburrato), livellate bene e infornate per 35 minuti (verificate la cottura con uno stuzzicadenti. La torta non dovrà dorarsi troppo).
Fate raffreddare e cospargete con abbondante zucchero a velo.

per la mousse di lamponi
mettete ad ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti. Intanto lavate bene i lamponi e frullateli con la panna e lo zucchero. Sciogliete la colla di pesce in un pentolino con un cucchiaio scarso di composto di lamponi e panna, mescolando continuamente. Unite la colla di pesce al composto frullato e mescolate bene. Versate il tutto in coppette o bicchieri monoporzione e tenete in frigorifero per almeno 2 ore.


Con questa ricetta partecipo a 



10 commenti:

  1. bellissima, l'ho fatta anch'io, profuma di meringa!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' deliziosa! Una delle mie preferite.

      Elimina
  2. Ciao! Arrivo qui dal contest di 'Cultura del frumento' ed ho trovato un blog bellissimo. Mi piacciono le foto e le ricette che provi! Complimenti!
    Non posso non seguirti ;)
    Un caro saluto
    Mopo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei gentilissima! E` un piacere.
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Meraviglia questa torta, compresa la mousse, è tanto che sono curiosa di farla, ma ancora non ho provato. Brava! Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi provarla! E` semplice e veloce, ma davvero buonissima :) farai sicuramente un figurone.

      Elimina
  4. Ma che meraviglia! Sofficiosa sofficiosa!!!! E con la mousse deve essere ancora più gustosa.
    Da provare assolutamente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mousse le da` un tocco ancora piu`delicato. Io l'adoro!

      Elimina
  5. ottima questa angel cake...e golosa la salsa!!bravaaaaaaaaa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...